salta la barra


Comune di Prato

 indietro
21/04/2017 12:58
Mangani Simone Appuntamenti Martedý 25 aprile dalle 15 in piazza dell'UniversitÓ

"Bomba libera tutti", al via l'ottava edizione

L'assessore alla Cultura Simone Mangani: "Una giornata di festa ma anche un momento di aggregazione sociale con tante iniziative importanti"

Presentata questa mattina l’ottava edizione di “Bomba libera tutti”, il festival che celebra la giornata della Liberazione, organizzato da Asoocioazione nazionale Partigiani, Assemblea Libertà è partecipazione ( Alp), Left Lab e MeltinPo, in collaborazione con il Comune di Prato . L’appuntamento è per il 25 aprile a partire dalle 15 fino a mezzanotte in piazza dell’Università. L’ingresso, come tutti gli anni, è gratuito.

La manifestazione è stata presentata stamani in Palazzo comunale dall'assessore alla Cultura Simone Mangani, da Tommaso Chiti di Anpi e Lorenzo Chiani di Alp.

“Ringrazio tutte le associazioni e cooperative che ci hanno aiutato nell’organizzazione di questo evento molto importante per la città di Prato – ha dichiarato l’assessore alla Cultura Simone Mangani - si tratta di una giornata di festa, ma anche di un evento unico nel suo genere, accessibile a tutti, uno dei più importanti momenti di aggregazione sociale in una delle piazze più significative della città”. Quest’anno infatti oltre ai consueti concerti musicali, saranno presenti tante iniziative per tutte le età. “Grazie alla collaborazione col teatro Metastasio, allestiremo un altro palco dedicato alle associazioni dove si svolgeranno presentazioni di libri, mostre fotografiche, graffiti e murales – ha spiegato il rappresentante di ANPI Tommaso Chiti – l’obiettivo è quello di coniugare la memoria storica della resistenza antifascista con i conflitti del nostro tempo, il tutto dentro una cornice che intreccia divertimento, musica, arte, spettacolo e cultura”. Saranno presenti anche Emergency, che organizzerà iniziative per i più piccoli e Legambiente con la dimostrazione degli orti urbani.

A concludere la serata sarà il concerto alle 22 di Freddie McGregor, cantante giamaicano. “Per noi è un altro passo avanti, quello di poter invitare un artista internazionale – ha spiegato il rappresentante di ALP Lorenzo Chiani – ringrazio per questo motivo l’amministrazione comunale che ha contribuito all’organizzazione dell’evento.”

st

543/17

Condividi su: Condividi su Facebook Condividi su Google Bookmarks Condividi su Twitter
 indietro  inizio pagina