salta la barra


Comune di Prato

 indietro
23/08/2018 10:06
Polizia Municipale Cappello Polizia municipale L'uomo stato colto in flagranza di reato durante controlli in borghese

Convalidato l'arresto dello spacciatore arrestato dalla Municipale in zona via Pomeria

Si è tenuta ieri presso il Tribunale di Prato l’udienza di convalida dell’arresto del cittadino marocchino eseguito dalla Polizia Municipale nel pomeriggio di lunedì 20 agosto. Intorno alle 18, nella zona dell’intersezione fra via Roma e via Pomeria, gli agenti hanno sorpreso in flagranza di reato H.M., un cittadino marocchino di  46 anni, regolare sul territorio nazionale, mentre cedeva sostanze stupefacenti a due pratesi in cambio di denaro. A fermarlo è stata una pattuglia della U.O. Sicurezza Urbana della Municipale durante lo svolgimento di un servizio in borghese finalizzato proprio al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo è stato immediatamente fermato e sottoposto a perquisizione personale: nelle mutande teneva nascosto un panetto di hashish di circa 23 grammi che è stato sequestrato.

Il cittadino marocchino è stato quindi tratto in arresto e accompagnato presso il comando di piazza Macelli dove è stato detenuto per due notti, sotto custodia della Municipale, in attesa del processo per direttissima che si è tenuto ieri presso il Tribunale di Prato.

Anche i due pratesi acquirenti sono stati fermati ed identificati e l'agente di polizia giudiziaria ha provveduto a segnalarli al Prefetto per l’adozione dei provvedimenti di competenza.

Per H.M. il giudice penale ha convalidato l'arresto e disposto a suo carico  la misura cautelare del divieto di dimora nella Provincia di Prato come richiesto dal Pubblico Ministero.

916/18

Condividi su: Condividi su Facebook Condividi su Google Bookmarks Condividi su Twitter
 indietro  inizio pagina