salta la barra


Comune di Prato

 indietro
16/09/2019 15:53
Polizia municipale Stamani ha preso servizio al Comando di piazza Macelli

E' Marco Maccioni il nuovo comandante della Polizia Municipale di Prato

Maccioni in comando dal Comune di Firenze, in cui rivestiva il ruolo di vicecomandante

Ha preso servizio stamani 16 settembre il nuovo comandante della Polizia Municipale Marco Maccioni, a seguito delle dimissioni di Andrea Pasquinelli.

La presentazione al Corpo dei Vigili nella sede di piazza Macelli è avvenuta stamani, insieme al sindaco Matteo Biffoni e all'assessore alla Sicurezza urbana Flora Leoni. Marco Maccioni era finora vicecomandante della Municipale del Comune di Firenze: come ha spiegato il sindaco, visti i tempi stretti per poter imbastire un concorso adeguato al ruolo e la necessità di non lasciare periodi di vuoti, tenuto anche conto che il Corpo non ha un vicecomandante, l’Amministrazione ha deciso di ricorrere ad un comando per un anno da altro Comune. Una procedura d’urgenza che permette di dare continuità a una attività complessa come quella svolta dalla Polizia Municipale, volta a intervenire in diversi settori e particolarmente cruciale per la gestione della città e della collaborazione con le altre forze dell’ordine: «La nostra intenzione era di dare continuità alla Polizia Municipale, una delle migliori d'Italia, che svolge molteplici servizi per la città, a fronte di un organico insufficiente per le esigenze del nostro territorio - ha detto il sindaco Matteo Biffoni - Anche per questo non volevamo lasciare vuoti e ringraziamo anche il Comune di Firenze per la prontezza con cui ci ha dato una mano e Marco Maccioni stesso per essersi messo subito a disposizione». «La nostra è stata una scelta di continuità e il profilo professionale di Maccioni era quello più rispondente alla procedura d'urgenza in cui ci siamo trovati ad operare - ha aggiunto l'assessore Leoni - Proseguiremo in un'ottica di eccellenza e il nostro obiettivo è rafforzare ulteriormente la presenza della Municipale sul territorio, sia attraverso il bando di concorso per 24 agenti con contratto di Formazione e Lavoro che sarà pubblicato a breve - entreranno in servizio entro la fine dell'anno, - sia attraverso i progetti di Servizio Civile che vedranno come negli anni passati 8 giovani impegnati nel supporto all'Educazione stradale, più altri 8 al fianco dei Nuclei speciale per la repressione degli illeciti».

Marco Maccioni, 55 anni, laureato in giurisprudenza, è stato per molti anni comandante della Polizia Municipale di Massa a Cozzile, per poi proseguire la sua esperienza nel 2012 al Comune di Ariccia e nel 2013 nel Comune di Ancona.  Dal 2014 è entrato in servizio presso il Comune di Firenze, svolgendo il ruolo di vicecomandante e, nel 2016, anche la carica di Comandante pro-tempore: «Ho trovato degli agenti molto preparati, confido nel loro spirito di servizio - ha commentato il nuovo comandante Maccioni - Continuità e rassicurazione saranno le parole d'ordine secondo cui orienterò il mio operato, per il buon lavoro svolto e con animo più sereno».

cb

825/19

Condividi su: Condividi su Facebook Condividi su Google Bookmarks Condividi su Twitter
 indietro  inizio pagina