salta la barra


Comune di Prato

 indietro
24/06/2020 11:53
Comune di Prato Lavoro Uffici giÓ a lavoro con le scuole per garantire il servizio mensa a settembre, ma resta l'incognita linee guida

Sporzionatrici, sindaco e assessori: "La mensa scolastica servizio fondamentale anche per l'educazione alimentare"

"La preoccupazione delle sporzionatrici, come di tante categorie di lavoratori, è assolutamente condivisibile. Come Comune stiamo lavorando con le scuole per garantire il servizio mensa nel nuovo anno scolastico, consapevoli che questo significhi tutelare posti di lavoro e soprattutto mantenere un progetto di educazione alimentare che da anni viene portato avanti nelle scuole della nostra città". Lo hanno ribadito anche questa mattina il sindaco Matteo Biffoni, gli assessori alla Publica Istruzione Ilaria Santi e al Personale Benedetta Squittieri incontrando le sporzionatrici delle mense che hanno manifestato. La preoccupazione delle lavoratrici è duplice: da un lato la cessazione della cassa integrazion e il rischio di restare senza ammortizzatori sociali nei prossimi mesi, dall'altra i dubbi sulla ripresa delle mense a settembre. "Siamo consapevoli che la chiusura o riduzione anche delle mense aziendali ha ridotto fortemente l'attività lavorativa delle aziende, ma per quanto riguarda la scuola la nostra volontà è chiara: garantire il servizio mensa sin da settembre, nell'interesse di tutti a partire dai bambini e dalle loro famiglie - sottolinea l'Amminstrazione -. Certo è che, come abbiamo ribadito più volte, sono dirimenti le linee guida del Governo sulle modalità di ripresa dell'anno scolastico, che aspettiamo con urgenza".

edr

553/20

Condividi su: Condividi su Facebook Condividi su Google Bookmarks Condividi su Twitter
 indietro  inizio pagina