salta la barra


Comune di Prato

 indietro
12/10/2020 10:37
Lazzerini Cultura Giovedý 15 ottobre alle 15 con prenotazione obbligatoria

Il "mistero" della Divina Commedia in Lazzerini

Alberto Casadei dell'UniversitÓ di Pisa apre il ciclo di incontri sulla cultura umanistica
Sarà Alberto Casadei, docente di letteratura italiana all’Università di Pisa, ad aprire, giovedì 15 ottobre alle 15 in sala conferenze della Biblioteca Lazzerini, il nuovo ciclo di incontri su La cultura umanistica, i cinque appuntamenti di un affascinante viaggio nell’immaginario letterario per esplorare e approfondire alcuni temi e autori della cultura umanistica, condotti da critici letterari e docenti universitari. A seguito del grande apprezzamento e consenso degli scorsi cicli, quest’anno si terrà la quarta edizione della rassegna all’interno del programma di Un autunno da sfogliare, grazie anche al protocollo d’intesa fra Biblioteca Lazzerini e Sezione Didattica dell’Associazione degli italianisti (ADI-SD) siglato nel 2018 che sancisce la stabile collaborazione fra i due enti.

Nel primo incontro dal titolo La Divina Commedia è stata iniziata a Firenze? Ipotesi per un mistero, Alberto Casadei si soffermerà su dove e quando Dante cominciò a comporre la sua Commedia. Possediamo infatti pochissimi elementi sicuri sulla composizione e sulla pubblicazione dell’opera. Non sappiamo se Dante cominciò a comporla prima dell’esilio, secondo la notizia riferita da Boccaccio e dal ritrovamento dei primi 7 canti dell’Inferno lasciati a Firenze e inviati a dante in Lunigiana nel 1306, oppure? Casadei, attraverso un’attenta indagine filologica, cercherà di chiarire il mistero.

Gli incontri costituiscono occasione di formazione/aggiornamento certificata dall’ADI, riconosciuta dal MIUR come agenzia formativa,

Prenotazione obbligatoria a: adiFirenzePrato@gmail.com

Info: tel. 0574 1837800-7828

lazzerini@comune.prato.it

Tutto il programma di Un Autunno da sfogliare su: www.sistemabibliotecario.prato.it

np

863/20

Condividi su: Condividi su Facebook Condividi su Google Bookmarks Condividi su Twitter
 indietro  inizio pagina