salta la barra


Comune di Prato

 indietro
27/12/2011 10:00
Cultura Festival di Natale 2011, la rassegna I concerti del giovedý sera in collaborazione con la circoscrizione Est

Un buffo che fa sul serio al Magnolfi

Una serata in omaggio al grande baritono Giorgio Gatti a cura di OperAltra

Quarto appuntamento con la musica di qualità nell’ambito della rassegna I concerti del giovedì sera al Magnolfi organizzati dall’assessorato alla cultura del Comune in collaborazione con la Circoscrizione Est.

Giovedì 29 dicembre, alle 21.15 con la serata dal titolo Un buffo che fa sul serio, Prato renderà omaggio al grande baritono Giorgio Gatti che taglia il traguardo del quarantesimo anno di un’attività artistica apprezzata in tutti i teatri del mondo soprattutto per quella appassionata dedizione al repertorio che nel teatro lirico va sotto il nome di ‘buffo’. Nel corso della serata il baritono poggese riceverà una targa e un omaggio, sia dal Comune di prato che dal comune di Poggio a Caiano.  Gatti ha fatto rivivere personaggi dimenticati e ha ridato credibilità a tante figure impropriamente considerate comprimarie. La sua versatilità e disponibilità artistica l’abbiamo potuta apprezzare nella Tosca

andata in scena nell’estate del 2010 al Castello dell’Imperatore quando, nell’opera di Puccini, ha dato vita a tre personaggi.

L’organizzazione dello spettacolo è stata curata dall’associazione OperAltra ed in particolare da Goffredo Gori, regista e critico musicale, che ha condiviso con Gatti significative occasioni artistiche. Nella serata Goffredo Gori invita amici e conduce artisti lungo il percorso di vita e d’arte del baritono poggese attraverso il collante della grande musica. A rendergli omaggio tanti artisti ed  amici come Silvia Pacini, Alessandro Petruccelli, Ferruccio Balducci, Mylene Bertolli e tanti altri.

Dopo l’omaggio a Gatti, l’ultimo appuntamento della rassegna sarà il 5 gennaio  con Concerto di Natale. Sul  palco, insieme a Paolo De Felice al pianoforte che eseguirà musiche di Liszt, Cajkovskij, D’Aquin, Busoni e Messiaen,  Paolo Giommarelli leggerà pagine ‘natalizie’ tratte da Buzzati, Dickens e Eliot.

L’ingresso è libero, la prenotazione è consigliata (0574 442906), chi prenota è pregato di presentarsi in teatro entro le 21.

Info: www.pratofestival.it e portalecultura.comune.prato.it

Per ricevere la newsletter settimanale dell'assessorato scrivere a serviziocultura@comune.prato.it

1933/11

Condividi su: Condividi su Facebook Condividi su Google Bookmarks Condividi su Twitter
 indietro  inizio pagina