salta la barra


Comune di Prato

 indietro
17/12/2012 10:35
orsini Cultura Mercoledý 19 dicembre alle 21 al Teatro Metastasio

Umberto Orsini legge Giovanni Pascoli

Un grande attore interpreta uno dei maggiori letterati italiani a 100 anni dalla morte

Un altro imperdibile appuntamento del Prato Festival organizzato dall’assessorato alla cultura del comune di Prato. Mercoledì 19 dicembre alle 21 al teatro Metastasio, Umberto Orsini, uno dei più grandi attori italiani, legge Giovanni Pascoli, uno dei maggiori protagonisti della letteratura italiana del Novecento, scoprendone la grande modernità, in occasione dei 100 anni dalla morte. Lo spettacolo fa parte del cartellone del Metastasio ed è realizzato in collaborazione con l’assessorato alla cultura del Comune. La poesia di Pascoli, nata in una fase storica in cui, con l’esaurirsi delle vecchie certezze e dei vecchi ideali ottocenteschi, parte dell’intellettualità europea cominciava ad avvertire un senso di smarrimento, è intrisa di simbolismo e di decadentismo ed esprime un’angoscia profonda che, da personale, diventa sempre più universale. Pascoli indaga sugli aspetti non razionali della vita, l’ignoto, il mistero, il destino, il dolore e l’unica via di fuga che trova è quella di ascoltare e dar voce al fanciullo che è in noi, coltivando l’umanitarismo, la solidarietà, il sentimento. Alternando prosa e poesia, liriche a tutti familiari ( Romagna, La cavalla storna, L'aquilone ) ad altre meno note ma non meno intense ( Allora!, La tovaglia, Temporale, Il lampo), Orsini darà voce a un Pascoli segreto e struggente, liberando, attraverso la magia della recita teatrale, tutto il potenziale della sua poesia.  

Info e prevendita: Teatro Metastasio - 0574 608501 - www.metastasio.it

Tutto il programma del Natale su www.pratofestival.it

2047/12

Condividi su: Condividi su Facebook Condividi su Google Bookmarks Condividi su Twitter
 indietro  inizio pagina