salta la barra


Comune di Prato

 indietro
23/12/2013 10:25
Beltrame Cultura Martedý 24 alle 23.30, nella chiesa di San Francesco. In collaborazione con la Circoscrizione Centro

Messa di Natale con le note di Zipoli amate dal Papa

SarÓ eseguita la Misa de San Ignacio del grande musicista pratese: una delle composizioni pi¨ apprezzate da Bergoglio

Martedì 24 dicembre, alle 23.30, nella chiesa di San Francesco, durante la celebrazione liturgica della Messa di Natale, sarà eseguita la Misa de San Ignacio di Domenico Zipoli, una delle composizioni più amate da Bergoglio.

Il concerto, organizzato dall’assessorato alla cultura del Comune in collaborazione con la Circoscrizione Centro nell’ambito degli eventi del Prato Festival, è anche l’ultimo appuntamento del prestigioso Festival Zipoli, giunto alla sua ottava edizione e sempre molto apprezzato dalla città grazie anche alla sapiente direzione artistica di Gabriele Giacomelli, organista e musicologo pratese. ‘Anche questa edizione del Festival Zipoli si è distinta per la qualità del programma e la partecipazione del pubblico. Un omaggio doveroso al grande compositore pratese, più conosciuto e amato in America Latina che in Italia: a cui presto intitoleremo la nuova sala concerti della scuola di musica Verdi’, commenta l’assessore Beltrame.

Quindi l’esecuzione della Misa de San Ignacio durante la celebrazione liturgica della notte di Natale crea un legame ideale con la figura molto amata del nuovo pontefice. Tante sono le belle coincidenze. Papa Bergoglio è, come Zipoli, un gesuita, e negli anni Ottanta è stato confessore e direttore spirituale della comunità gesuitica di Cordoba, la città sede del Colegio Maximo gesuitico dove agli inizi del ‘700 si era stabilito Zipoli. Quando Bergoglio era cardinale di Buenos Aires, in occasione dei festeggiamenti dei trecento anni della fondazione della chiesa di San Ignacio, la più antica della città e sede storica dei gesuiti nella capitale argentina, chiese che venisse eseguita proprio la Misa de San Ignacio del compositore pratese. Infine, per festeggiare l'elezione di Bergoglio a pontefice, la provincia italiana della Compagnia di Gesù ha organizzato il 18 aprile 2013 un concerto nella chiesa romana di Sant'Ignazio con musiche di Domenico Zipoli.

La Misa de San Ignacio sarà eseguita la notte di Natale dai Solisti dell'Orchestra Artes, giovane ed apprezzata compagine pratese, diretta dal maestro Andrea Vitello, che si avvale in questa occasione di tre belle voci soliste, quella della giovane soprano pratese Sara Mazzanti, dell'apprezzatissimo controtenore Filippo Mineccia e del tenore pratese Paolo Fanciullacci, rinomato specialista del repertorio barocco. Anche gli strumentisti sono di grande rilievo, dai violinisti Luigi Cozzolino e Anna Noferini al violoncellista Michele Tazzari, tutti del Maggio Musicale Fiorentino.

1933/13

Condividi su: Condividi su Facebook Condividi su Google Bookmarks Condividi su Twitter
 indietro  inizio pagina