salta la barra


Comune di Prato

 indietro
12/12/2014 11:15
Vannucci Luca Sport Dal 16 al 21 dicembre all'Estra Forum di Maliseti. Venerdý 19 serata dedicata alle scuole calcio

Calcio a 5, le finali di Coppa Italia regionali a Prato

Vannucci: "Felici da subito della proposta della Federazione". Taiti: "Prato ha da sempre una tradizione importante nel calcio a 5. SaprÓ rendere onore all'evento clou della stagione"

L'Estra Forum di Maliseti ospiterà, con il patrocinio del Comune di Prato, il più importante evento annuale del calcio a 5 toscano. Dal 16 al 21 Dicembre il Pala Sport pratese sarà il teatro della “Final Eight” maschile e della “Final Four” femminile della Coppa Italia regionale. 12 squadre in campo per la conquista dei primi due trofei della stagione.

Il Comitato Regionale della Figc ha deciso di assegnare l'organizzazione della manifestazione, che per la prima volta di svolgerà con questa formula, alla società Cdp Coiano, attualmente prima in C1, e all'azienda pratese Toscana Futsal, che si occupa della diffusione e della promozione del calcio a 5 attraverso l'organizzazione di eventi e l'utilizzo del proprio portale Pallaalcentro.org.

"Siamo stati subito entusiasti della proposta arrivata - ha affermato il consigliere comunale con delega allo Sport Luca Vannucci -. Ringraziamo la Federazione per aver scelto Prato e speriamo che questo possa diventare un appuntamento fisso all'interno dell'Estraforum adesso perfettamente agibile e in grado di ospitare ogni genere di manifestazione".

Si qualificheranno alla Final Eight maschile le prime otto classificate al termine del girone di andata del massimo campionato regionale, quello di C1. Al momento, a una giornata dal giro di boa, hanno già strappato il pass cinque società: la stessa Cdp Coiano, i Bulls Prato, il Futsal Euroflorence, Firenze C5 e il Real Fucecchio. Alla Final Four femminile, invece, si qualificheranno le prime quattro classificate del gironcino eliminatorio a sei. Si conoscono già i nomi di tutte le qualificate: CF Pelletterie Scandicci, Cus Pisa, Florence Sporting Club e Futsal Pistoia. 

"Prato ha una vocazione e una tradizione importante nel calcio a 5 - ha affermato Massimo Taiti consigliere Regionale della Figc e Delegato Provinciale del Coni - e sono sicuro che saprà accogliere come merita l'evento clou della stagione". Soddisfazione anche da parte della sezione arbitrale rappresentata da Maurizio Falco: "Saranno 20 gli arbitri coinvolti in tutti i giorni della manifestazione e ognuno di loro ha lavorato sodo per poter essere presente a queste finali".

Quarti di finale maschili divisi in due giorni (martedì 16 e mercoledì 17 alle 21), semifinali femminili in programma giovedì 18 alle 21. Sarà poi la volta delle semifinali maschili sabato sera alle 20,30 e la domenica sera il clou con la finalissima femminile alle 19,30, seguita a ruota da quella maschile alle 21.

Grande soddisfazione  anche per il Delegato Regionale della Divisione calcio a 5 della Figc, Antonio Scocca: “Abbiamo ripensato le finali di Coppa Italia per farle diventare la nostra vetrina principale nell'arco della stagione. L'Estra Forum, in questo senso, rappresenta il tempio per il nostro sport. Felicissimi di questa sede. Ringrazio per l'occasione il Comune di Prato, che ha subito sposato la nostra idea, ed il Prato calcio a 5 nella figura del Presidente Aniello Apicella, gestore dell'impianto, che si è fatto in quattro per riuscire ad incastrare il nostro evento in un mese ricco di appuntamenti”.

Oltre agli incontri in programma la serata di venerdì 19 sarà dedicata alle scuole calcio e molte sono le adesioni già arrivate. Costo del biglietto 5 euro per assistere alle due partite in programma ogni sera. 

1682/14

Condividi su: Condividi su Facebook Condividi su Google Bookmarks Condividi su Twitter
 indietro  inizio pagina