salta la barra


Comune di Prato

 indietro
03/01/2020 10:15
Biblioteca lazzerini Cultura In sala conferenze della Lazzerini, giovedý 9 gennaio alle 21. Ingresso libero

Luca Martinelli apre il nuovo ciclo d'Incontri con l'autore

Lo scrittore pratese a dialogo con la giornalista Sara Bessi per parlarci del suo ultimo giallo

Sarà lo scrittore pratese Luca Martinelli ad aprire il nuovo ciclo della rassegna Incontri con l’autore organizzata dalla biblioteca Lazzerini.

Cinque appuntamenti, dal 9 gennaio al 29 febbraio, per scoprire o approfondire insieme agli autori  alcune recenti pubblicazioni che abbracciano svariati campi e tematiche, anche molto attuali.

Si  comincia giovedì 9 gennaio alle 21 in sala conferenze della Lazzerini con il romanzo di Luca Martinelli Una libera donna d’affari (Damster Edizioni), un giallo storico che, nel compiersi delle indagini, traccia un piccolo affresco della città di Prato così com’era nel 1905.

Con Una libera donna d’affari, dopo l’incursione nel mondo contemporaneo con Prima dell’uragano dello scorso anno, Martinelli torna nel terreno del giallo storico, già molte volte battuto con i romanzi e i racconti apocrifi di Sherlock Holmes.

Il delitto di una donna emancipata e chiacchierata e la difficile indagine di un maresciallo dei Carabinieri diventano l’occasione per un viaggio dentro i peggiori istinti e sentimenti umani e per fare il ritratto della città di Prato di inizio Novecento, specchio di un’Italia in via di sviluppo, ma ancora ostaggio di un profondo provincialismo.

Dialoga con l’autore Sara Bessi, giornalista de La Nazione

Luca Martinelli

Giornalista, nato a Siena nel 1964, ma pratese da ormai cinquant’anni, ha esordito nel 2009 con il romanzo “Il Palio di Sherlock Holmes”. Da allora sono seguiti “Lo strano caso del falso Sherlock Holmes”, “Sherlock Holmes e l’improvvisa morte del cardinale Tosca”, con il quale nel 2012 ha vinto il Premio Garfagnana in giallo, e “Sherlock Holmes e l’enigma del cadavere scomparso”. Tre dei suoi racconti apocrifi su Sherlock Holmes (tutti disponibili nella collana sherlockiana di Delos Digital) sono apparsi nei Gialli Mondadori. Altri racconti di genere poliziesco sono apparsi in diverse antologie. È tornato al romanzo con “Prima dell’uragano” (Damster Edizioni, 2018) di cui è protagonista il commissario Andrea Varocchi. Ha curato l’antologia tra saggio e fiction “Sherlock Holmes a Pistoia” (Atelier Edizioni, Pistoia, 2015) e l’antologia poliziesca “Misteri e manicaretti del territorio pratese” (Collana Brividi a cena di Edizioni del Loggione, Bologna) con la quale ha vinto il Premio speciale al Premio Prato un tessuto di cultura. Si diletta, insieme a un gruppo di amici, a giocare con il pubblico con le cene con delitto di cui è autore.

Info: Biblioteca Lazzerini

Tel. 0574 1837828-7800

lazzerini@comune.prato.it; www.bibliotecalazzerini.prato.it

7/20

Condividi su: Condividi su Facebook Condividi su Google Bookmarks Condividi su Twitter
 indietro  inizio pagina