salta la barra


Comune di Prato

 indietro
11/05/2022 10:36
Biancalani Luigi Sociale Domande dalle ore 12 di mercoledý 11 maggio alle ore 12 di lunedý 6 giugno

Bonus idrico integrativo 2022, pubblicato il bando

Pubblicato il bando per l'assegnazione di rimborsi economici sulla tariffa del servizio idrico anno 2022 rivolto a tutti i residenti nei Comuni di Prato, Montemurlo, Poggio a Caiano, Carmignano, Vaiano, Vernio e Cantagallo.

L'agevolazione prevede un rimborso economico sui consumi di acqua nell'abitazione di residenza a nuclei familiari in difficoltà economiche. È rivolta anche alle persone che per motivi di salute necessitano di un consumo superiore alla media.

I rimborsi verranno erogati fino ad esaurimento fondi secondo una graduatoria formata sulla base del valore Isee e verranno effettuati dal gestore.

Potranno essere erogati rimborsi anche a utenti con morosità.

A parità di valore ISEE, sarà data priorità ai nuclei familiari in cui è presente almeno un componente in condizione di disabilità. In caso di ulteriore parità sarà data priorità ai nuclei familiari più numerosi.
Lo scorrimento della graduatoria avverrà nei limiti delle risorse disponibili.

Il rimborso assegnato non potrà essere superiore alla spesa per la tariffa idrica sostenuta nell'anno 2021 e non sarà inferiore ad 1/3 dell'importo annuale dovuto dall'utente al gestore al lordo degli eventuali contributi assegnati in tale anno.

Possono presentare domanda i cittadini con un valore ISEE:

*  non superiore a € 14.500;

* non superiore a € 15.500 nel caso in cui sia presente nel nucleo almeno un soggetto che, a causa di particolari condizioni mediche adeguatamente certificate, necessiti di un maggior utilizzo di acqua, superiore di almeno il 30% al suo consumo storico o delle medie dei consumi dell'utenza domestica;

* un valore ISEE ordinario compreso tra € 14.500 e € 20.000 nel caso nel nucleo siano presenti almeno 4 figli fiscalmente a carico;

È importante indicare correttamente il proprio il numero di utenza Publiacqua, senza il quale la domanda sarà incompleta. Questo numero, di 12 cifre che inizia per “20000” o “25000” sia per le utenze singole che per quelle condominiali, è ricavabile dalla bolletta oppure contattando Publiacqua col riferimento al numero dell'impianto riportato in fattura.

Nel caso di utenza condominiale dovrà essere compilata un'attestazione dell'amministratore di condominio, della persona delegata o della società terza esattrice dei consumi riportante l'ammontare della spesa per il consumo idrico sostenuta dal richiedente nel 2021.

La domanda dovrà essere presentata a partire dalle 12 di oggi mercoledì 11 maggio ed entro e non oltre le 12 di lunedì 6 giugno, pena esclusione della stessa, con le seguenti modalità:

Comune di Prato – collegandosi online al sito del Comune di Prato www.comune.prato.it.

La domanda dovrà essere presentata unicamente on-line, autenticandosi attraverso CNS (Carta Nazionale dei Servizi), SPID (Sistema Pubblico Identità Digitale) o CIE (Carta d'identità elettronica).

La domanda on-line viene protocollata automaticamente dal sistema informatico e non è pertanto necessario presentarla all'Ufficio Protocollo del Comune.

Gli anziani e persone con comprovate fragilità (disabilità o altre condizioni oggettive che non consentono di accedere a procedure e strumenti informatici) e privi di rete familiare, capace di assicurare la compilazione, possono presentare la domanda di contributo presso gli uffici del Servizio Sociale e Immigrazione del Comune in Via Roma n. 101 che, solo su appuntamento, svolgeranno il servizio di assistenza alla compilazione sempre con modalità telematica.

La data dell'appuntamento può essere fissata telefonicamente chiamando il numero verde 800922912, nei seguenti orari di apertura al pubblico:

- lunedì e giovedì dalle ore 9 alle 13 e dalle ore 15 alle ore 17;

- martedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9 alle 13.

Il giorno dell'appuntamento il richiedente dovrà essere munito dei dati e della documentazione necessari, previsti dal bando, per presentare la richiesta del contributo.

Può essere presentata una sola domanda per ciascun nucleo familiare.

Qualora il richiedente presentasse più di una domanda di contributo, sarà considerata utile, ai fini della partecipazione al presente bando, l'ultima domanda presentata.

Gli appuntamenti saranno fissati fino al raggiungimento del massimo numero di posti disponibili.

Comune di Cantagallo - Via Giuseppe Verdi 24 Luicciana

La domanda potrà essere presentata dal soggetto richiedente esclusivamente on line accedendo al sito dell'Unione dei Comuni della Val di Bisenzio.

Il soggetto richiedente dovrà accedere al link: https://www.bisenzio.it/documenti-e-dati/istanze/domanda-agevolazione-tariffa-idrica-anno-2022-bonus-idrico-integrativo con le proprie credenziali SPID, CIE, CNS.

A sostegno del richiedente, potrà essere previsto un servizio di facilitazione per la presentazione online della domanda, rivolgendosi alla Bottega della Salute Mobile nei giorni di sua apertura contattando il numero 3312305329 ovvero scrivendo a valbisenziomobile@botteghedellasalute.toscana.it.

Sarà predisposto apposito calendario per la Bottega della Salute durante il Bonus Idrico Integrativo consultabile nei siti istituzionali dei tre enti Vaiano, Vernio e Cantagallo.

Per le utenze aggregate/condominiali sarà predisposto un modulo istanza apposito separato da quello delle utenze singole.

Comune di Vaiano - Piazza del Comune 4 Vaiano

La domanda potrà essere presentata dal soggetto richiedente esclusivamente on line accedendo al sito dell'Unione dei Comuni della Val di Bisenzio.

Il soggetto richiedente dovrà accedere al link: https://www.bisenzio.it/documenti-e-dati/istanze/domanda-agevolazione-tariffa-idrica-anno-2022-bonus-idrico-integrativo con le proprie credenziali SPID, CIE, CNS.

A sostegno del richiedente, potrà essere previsto un servizio di facilitazione per la presentazione on line della domanda, rivolgendosi alla Bottega della Salute Mobile nei giorni di sua apertura contattando il numero 3312305329 ovvero scrivendo a valbisenziomobile@botteghedellasalute.toscana.it;

Sarà predisposto apposito calendario per la Bottega della Salute durante il Bonus Idrico Integrativo consultabile nei siti istituzionali dei tre enti Vaiano, Vernio e Cantagallo.

Per le utenze aggregate/condominiali sarà predisposto un modulo istanza apposito separato da quello delle utenze singole.

Comune di Vernio - Piazza del Comune 20 San Quirico di Vernio

La domanda potrà essere presentata dal soggetto richiedente esclusivamente on line accedendo al sito dell'Unione dei Comuni della Val di Bisenzio.

Il soggetto richiedente dovrà accedere al link: https://www.bisenzio.it/documenti-e-dati/istanze/domanda-agevolazione-tariffa-idrica-anno-2022-bonus-idrico-integrativo con le proprie credenziali SPID, CIE, CNS.

A sostegno del richiedente, potrà essere previsto un servizio di facilitazione per la presentazione on line della domanda, rivolgendosi alla Bottega della Salute Mobile nei giorni di sua apertura contattando il numero 3312305329 ovvero scrivendo a valbisenziomobile@botteghedellasalute.toscana.it.

Sarà predisposto apposito calendario per la Bottega della Salute durante il Bonus Idrico Integrativo consultabile nei siti istituzionali dei tre enti Vaiano, Vernio e Cantagallo.

Per le utenze aggregate/condominiali sarà predisposto un modulo istanza apposito separato da quello delle utenze singole.

Comune di Carmignano – Piazza Matteotti 1 Carmignano

La domanda potrà essere presentata:

- tramite posta certificata a comune.carmignano@postacert.toscana.it inviando la domanda compilata, firmata e con gli allegati;

- tramite ap@ci, inviando la domanda compilata, firmata e con gli allegati;

- tramite prenotazione diretta al protocollo dell'Ente con prenotazione obbligatoria di appuntamento all'indirizzo https://www.comune.carmignano.po.it/pagina2594_prenota-appuntamento.html

Comune di Poggio a Caiano - Via Cancellieri 4 Poggio a Caiano

La domanda potrà essere presentata tramite mail a protocollo@comune.poggio-a-caiano.po.it o tramite posta certificata a comune.poggioacaiano@postacert.toscana.it inviando la domanda compilata, firmata e con gli allegati.

Comune di Montemurlo – Piazza Don Milani 2 presso Villa Giamari

La domanda potrà essere presentata:

- tramite appuntamento nei giorni di mercoledì dalle ore 15 alle ore 17, lunedì e venerdì dalle 9 alle 13 telefonando al 0574-558571/558556/558524;

- tramite mail a protocollo@comune.montemurlo.po.it o tramite posta certificata a comune.montemurlo@postacert.toscana.it, specificando nell'oggetto "bando idrico integrativo 2022" e inviando la domanda compilata, firmata e con gli allegati.

Alla domanda deve essere allegata la seguente documentazione:

- copia di documento di identità valido del richiedente;

- copia dell'ultima fattura, bollettino di pagamento o altra documentazione riferita all'utenza del servizio idrico di cui è titolare al momento della domanda (deve essere leggibile il codice dell'utenza individuale e, per le utenze aggregate/condominiali, il codice dell'utenza condominiale, a pena esclusione della domanda);

- solo nel caso di utenza aggregata/condominiale presso l'attuale indirizzo di residenza: attestazione dell'amministratore di condominio, della persona delegata o della società terza esattrice dei consumi riportante l'ammontare della spesa per il consumo idrico sostenuta dal richiedente nel 2021 presso il proprio indirizzo di residenza e il codice dell’utenza aggregata/condominiale;

- eventuale certificazione in caso di maggior utilizzo di acqua per particolari condizioni mediche.

Risulterà inammissibile la domanda presentata diversamente dalle modalità previste, e non riportante la firma in calce del richiedente e/o non correttamente compilata o non adeguatamente corredata dai documenti richiesti.

Le domande presentate al di fuori dei termini di decorrenza non saranno prese in considerazione.

mp

363/22

Condividi su: Condividi su Facebook Condividi su Google Bookmarks Condividi su Twitter
 indietro  inizio pagina