salta la barra


Comune di Prato

 indietro
14/11/2022 11:17
Lazzerini Cultura Giovedý 17 novembre alle 15 in sala conferenze e alle 21 in sala ragazzi

In Lazzerini un doppio appuntamento con la letteratura

Nel pomeriggio si parla di Fenoglio in occasione del centenario della nascita e alle 21 al Salotto del giovedý si parla del Premio Strega Giovani 2022

Da non perdere i due incontri con la letteratura che si terranno in Lazzerini giovedì 17 novembre all’interno del programma di Un autunno da sfogliare.

Alle 15 in sala conferenze quarto appuntamento con La cultura umanistica: cinque incontri di un affascinante viaggio nell’immaginario letterario per esplorare e approfondire alcuni temi e autori della cultura umanistica, condotti da critici letterari e docenti universitari. Un viaggio molto seguito ed apprezzato, giunto quest’anno alla sua sesta edizione, grazie anche alla collaborazione fra la biblioteca Lazzerini e la Sezione Didattica dell’Associazione degli italianisti (ADI-SD).

L’incontro di giovedì vedrà la presenza di Gino Ruozzi,  professore ordinario di Letteratura italiana all’Università di Bologna, critico letterario, scrittore e aforista, che parlerà di Fenoglio tra Resistenza e cavalleria in occasione dei cento anni dalla nascita del grande scrittore scomparso prematuramente.

Per Beppe Fenoglio raccontare la Resistenza fu un vero imperativo morale. La sua scrittura, elegante ed essenziale, costruì romanzi dove una geometrica e lucida tensione si univa alla passione epica. Fenoglio è inoltre legato alla nostra città: ricevette in vita nel 1959 il Premio Letterario Prato (dedicato alla Resistenza) per Primavera di bellezza e, postumo, nel 1968, per il Partigiano Johnny.

Gli incontri costituiscono occasione di formazione/aggiornamento certificata dall’ ADI,  riconosciuta dal MIUR come agenzia formativa. Prenotazione inviando una mail a: adiFirenzePrato@gmail.com

Per tutti gli amanti della lettura sempre giovedì alle 21 torna l'appuntamento con Il Salotto del giovedì, il gruppo di lettura della Biblioteca Lazzerini. Insieme alla bibliotecaria Alice si parlerà del libro protagonista di questo nuovo incontro: Niente di vero di Veronica Raimo edito da Einaudi, vincitore del Premio Strega Giovani 2022.

Libro rivelazione che ha decretato il successo della scrittrice quarantenne, Niente di vero è un memoir, che ripercorre la vita dell’autrice dall’infanzia ad oggi e dove ciò che importa più che la verità di ciò che è accaduto è ciò che ricorda la protagonista. È anche un romanzo sui rapporti di famiglia e le relative disfunzioni, e sulla collocazione che ognuno di noi ha al suo interno; un racconto dal tratto mitologico in cui le madri, i padri, i fratelli e i nonni assumono, a volte, le sembianze di creature leggendarie, ossessive; e altre volte invece le forme dell’insicurezza e della fragilità. Grazie a una prosa ironica e brillante, l’autrice mette in scena le nevrosi e le meraviglie della famiglia da cui proviene. Con uno stile tagliente e ironico, questo romanzo trasmette al lettore il senso ambiguo e insieme terapeutico di confrontarci con le contraddizioni che ci rendono ciò che siamo .

La partecipazione al gruppo di lettura è gratuita e aperta a tutti. L'ingresso è da Via Santa Chiara 24. Gli incontri si svolgono un giovedì al mese alle ore 21 e la discussione verte ogni volta sul libro in programma. Il programma è online sul sito www.bibliotecalazzerini.prato.it .

Per informazioni telefonare ai numeri 0574 1837800-7828 o scrivere una mail a lazzerini@comune.prato.it

Tutto il programma di Un Autunno da sfogliare su: www.sistemabibliotecario.prato.it

cp

952/22

Condividi su: Condividi su Facebook Condividi su Google Bookmarks Condividi su Twitter
 indietro  inizio pagina